Varie

Ott
29

LA SUGGESTIVA CHIESA COLONIALE CHE RIEMERGE DALLE ACQUE DEL MESSICO

Le rovine di una chiesa di epoca coloniale sono riemerse dalle acque del Messico per via della siccità che ha colpito la zona del Chiapas, nel Sud del Paese. All’interno di un serbatoio di questa regione il livello dell’acqua si è ridotto di circa 25 metri.

La chiesa è sommersa dal 1966 a causa della costruzione di una diga, che ha portato alla formazione del serbatoio idrico di Nezahualcoyotl. La costruzione dell’edificio risale a 400 anni fa.

Ott
22

Morti, misteri, fatti inspiegabili: le dieci pagine di Wikipedia più inquietanti di sempre

La lista dei dieci aneddoti macabri e in parte irrisolti catalogati da Wikipedia che non vi faranno dormire la notte:

Il caso delle gemelle Gibbons - June e Jennifer Gibbons sono note anche come Silent twins dato che comunicano solo ed esclusivamente l'una con l'altra e se separate cadono in uno stato catatonico.

Ott
6

Ristorante cinese serve birre con topi vivi legati alla bottiglia per fare un gioco crudelissimo

CINA – Di solito quando parliamo dell’Estremo Oriente siamo sempre meravigliati delle bizzarre invenzioni in campo scientifico, tecnologico e quant’altro esca da quei cervelli che non possiamo fare altro che sorridere dalle belle ma strambe idee che giungono fino al nostro paese. La notizia di oggi però mette sotto un’altra luce il paese della Cina in particolare perché è alquanto macabra e crudele. In un ristorante, il proprietario ha inventato un gioco con dei ratti vivi che lega alle bottiglie di birra per aumentare la clientela.

Set
11

Scoperto in Africa un nuovo antenato dell'uomo

E' stato scoperto in Africa un nuovo antenato dell'uomo. E' una specie di ominide finora sconosciuta e dalle caratteristiche diverse rispetto a quelle degli altri ominidi scoperti finora.

Ago
17

Il bambino rana

E’ nato nella Repubblica Dominicana ed è affetto da una rarissima malattia chiamata Anencefalia.

Questa incredibile patologia è talmente incredibile da sembrare tutta una montatura, i bambini che ne sono affetti nascono con una caratteristica tasta a forma di rana!

Volto schiacciato, occhi quasi fuori dalle orbite e gravi malformazioni sopra la fronte.

Il piccolo, nato nell’ospedale di La Romana è stato abbandonato dalla madre non appena questa ha visto l’aspet

Apr
1

La Scienza della Telepatia

Vi siete mai chiesti come vi sentireste camminando per un chilometro nei panni di qualcun altro?

I recenti avanzamenti ottenuti nelle interfacce cervello-computer stanno gradualmente realizzando la possibilità di trasmettere i pensieri da un cervello a un altro.

Mar
19

Svelato il mistero degli “animali più strani mai scoperti”

Risolto il mistero degli “animali più strani mai scoperti”, come li definiva Darwin: sono i mammiferi ungulati del Sudamerica estinti circa 10mila anni fa di cui finora non se ne conosceva l’origine. Dall’analisi delle proteine ritrovate sulle ossa fossili i ricercatori guidati da Frido Welker, dell’università britannica di York ne ha ricostruito su Nature l’albero genealogico rivelando una stretta parentela con i moderni cavalli.

Mar
5

Dimenticate le bare: la sepoltura in gusci organici trasformerà i vostri cari in alberi

L’idea del cerchio della vita e tornare da dove siamo venuti piace a molti di noi, a prescindere dalla nostra fede (o dalla assenza di fede) e questo è quello che propone il nuovo metodo di sepoltura sviluppato in Italia. Il progetto ”Capsula Mundi” dei designer Anna Citelli e Raoul Bretzel ha sviluppato una capsula di sepoltura organica e biodegradabile che trasformerà il corpo del defunto in sostanze nutritive per un albero che crescerà dai suoi resti.

Feb
17

Il cervello può ringiovanire, ecco l'interruttore PirB

Non vogliamo dare false illusioni, ma gli studi della Science Translational Medicine, un gruppo di ricercatori statunitensi, sono riusciti davvero a ringiovanire il cervello di alcuni animali dopo aver studiato attentamente una sorta di interruttore, definito PirB, responsabile della "plasticità".

Feb
4

Azienda svedese impianta microchip nelle mani dei dipendenti

Una società svedese ha impiantato ai suoi dipendenti un microchip nella mano, consente loro di utilizzare fotocopiatrice, porte di sicurezza e anche pagare per il pranzo.

L’intenzione dell’azienda è impiantarlo a tutti i propri 700 dipendenti del proprio ufficio hi-tech di Stoccolma, nella parte posteriore delle loro mani.

I chip utilizzano l’identificazione a radiofrequenza (RFID) e sono delle stesse dimensioni di un chicco di riso.

Contengono informazioni di sicurezz









Syndicate content